CARD OHR365 | Open House Roma

CARD OHR365

OHR365 è il programma di attività e vantaggi pensati per i sostenitori del progetto Open House Roma, l’evento che dal 2012 contribuisce a rendere la bellezza di Roma più accessibile, a tutti. Sostenendo con un contributo maggiore o uguale a 15€ riceverai la Card OHR365 grazie alla quale potrai ottenere dei vantaggi esclusivi relativi all’edizione di Open House Roma in corso, accedere a convenzioni stipulate con festival culturali e Musei con sede nella Capitale, partecipare a una o più delle visite speciali programmate fuori dal week end di Open House Roma.

VANTAGGI CARD OHR365

  • Prenotazione in anteprima per le visite di alcuni edifici aperti con OHR19;
  • Possibilità di ritirare o ricevere direttamente a casa la Guida e la Mappa di OHR19;
  • Accesso a convenzioni;
  • Partecipazione a visite speciali dopo OHR19.

PROGRAMMA OHR365

Le visite di OHR 365 sono riservate ai sostenitori. Scopri come diventare sostenitore. In caso di numero di prenotazioni inferiore al previsto da parte dei sostenitori, le visite vengono aperte anche ai non sostenitori ed esclusivamente su prenotazione on line. Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato sulle modalità di partecipazione e su tutte le nostre attività.

2019

Incontro con Fabio Lenci nel suo studio[...]
DIREZIONI MINISTERO DEGLI INTERNI | Arch. Luca Ioni[...]
Passeggiata tra le nuove vite di storiche dimore lungo la via Nomentana | Lidia Alessandra Zianna[...]
Visita a cura di arch. Laura Calderoni e arch. Davide Paterna[...]

2018

Rintracciando le origini della propria storia nel cuore pulsante dell’urbe antica, attorno ad uno dei sette mitici Colli e alle spalle della più ra[...]
Accolta tra gli spazi di un villino fine anni Venti, la sede dell’Ambasciata dei Paesi Bassi è protagonista di un importante intervento contemporan[...]
La Casa Balilla, commissionata a Luigi Moretti dall’Opera Nazionale Balilla, doveva concentrare al suo interno più funzioni e spazi diversi.[...]
Arrivando a Roma Termini in treno ci si chiede cosa sia quel misterioso monumento, stretto tra la ferrovia e la linea del tram.[...]

2017

La “Città dello sport”, nata per ospitare i mondiali di nuoto del 2009 e progettata dall’architetto e ingegnere spagnolo Santiago Calatrava, nel bi[...]
Una passeggiata tra le case e le facciate novecentesche nei salotti urbani del quartiere della Vittoria, tra i decori del barocchetto romano e i di[...]
Nel II secolo d.C. rappresentava il più grande complesso residenziale del suburbio romano.[...]

2016

Passeggiata letteraria tra gli edifici del tempo libero e dello spettacolo dell'antica Roma, dalle Terme di Caracalla, all'area del Circo Massimo e[...]
Opera di un giovane Luigi Moretti, che si destreggia con disinvoltura tra lo spirito classicista del modernismo fascista e le istanze europee di tr[...]
Un tessuto urbano che offre voli pindarici nella storia della città con luoghi immersi in una stimolante continuità architettonica: le Mura Servian[...]
Una bicicletta per coprire la distanza da un oggetto d’arte esposto in un museo a un frammento di città tradotto in opera d’arte esso stesso.[...]
I Palazzi Federici di Mario De Renzi rappresentano uno dei frammenti urbani moderni più interessanti che sono riusciti a farsi spazio nella città c[...]