ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI ROMA - Sede Centrale Ripetta | Open House Roma

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI ROMA - Sede Centrale Ripetta



Pietro Camporese, 1845 - 1860

Descrizione

Sede storica dell’Accademia di Belle Arti di Roma, il palazzo Camerale progettato da Pietro Camporese il giovane, è conosciuto popolarmente con l’appellativo di “Ferro di cavallo” per la caratteristica forma della sua pianta. Costituito da due corpi di fabbrica collegati da un emiciclo, l’edificio si presenta come un diaframma tra la piazza semicircolare antistante e la Passeggiata di Ripetta del Valadier. Per volere di papa Gregorio XVI, qui si insediò dal 1845 l’Accademia di San Luca. Sul lato sinistro a piano terra le aule storiche: l’Aula dei Colossi con i gessi monumentali dei Dioscuri del Quirinale, voluti da Antonio Canova; l’Aula Colleoni, con il calco monumentale eseguito a Roma della statua equestre del Verrocchio, da Venezia; l’Aula magna, già ottocentesca aula del Nudo (Antonio Sarti). Sul lato destro, i laboratori e le aule per la didattica, disposte su quattro piani. Le sale della Direzione e della Presidenza, al primo piano, ospitano numerose opere d’arte, provenienti dal Pensionato Artistico Nazionale o lascito dei celebri artisti che qui hanno insegnato, visibili a rotazione nelle mostre promosse dall’Istituzione. Le visite saranno guidate dagli studenti borsisti dell'Accademia.

Informazioni

Via di Ripetta, 222

Mezzi pubblici
Metro: Linea A - Flaminio
Bus: 301 / 628 / 117

Max 30 persone per volta
Durata: 60 min.
Accesso: libero per ordine di arrivo
Accesso disabili: Parziale
Permesso di fare foto: Si

www.abaroma.it

Per i luoghi al chiuso è obbligatorio indossare la mascherina chirurgica o FPP2. Consulta le note di ogni visita per eventuali disposizioni aggiuntive fornite dai gestori. In previsione di ulteriori aggiornamenti, ti invitiamo a consultare nuovamente il sito prima di recarti nei luoghi.


Mappa

Condividi FB TW

Fai una donazione. Anche pochi euro ci aiuteranno a far crescere l’evento e promuovere una città aperta, condivisa, partecipata da tutti.

DONA 5€ DIVENTA SOSTENITORE