PALAZZETTO BIANCO | Open House Roma

PALAZZETTO BIANCO

Crediti: Nico Marziali (foto 1) e Claudio Palmisano (foto 2 e 3)


Paola Rossi e Massimo Fagioli, 1990-2005
Le prenotazioni sono chiuse. Puoi comunque recarti presso gli oltre 180 siti ad accesso libero per ordine di arrivo o ti invitiamo a provare un last minute Rush Line (ovvero la possibilità di entrare per ordine di arrivo anche nei siti con prenotazione in sostituzione dei visitatori che non si dovessero presentare), solo nei siti con la dicitura "con prenotazione su sito Open House Roma e rush line".

Descrizione

Frutto di una ricerca collettiva che ha indagato  sulle radici del processo creativo in architettura,  il Palazzetto Bianco  nasce dal particolarissimo rapporto tra un architetto ed un noto psichiatra.

L’edificio si materializza nella ristretta area di sedime a disposizione in maniera distintiva e coinvolgente. Due prospetti assolutamente diversi: l’uno, lungo il fronte strada, è una parete curva ed inflessa, quasi un’onda; l’altro, che si affaccia sul pendio della collina, è solcato da terrazze continue, nastri bianchi che progressivamente aggettano dal basso verso l’alto. Un’opera architettonica che risponde alla omologazione della peggiore cementificazione romana.

Informazioni

Via San Damaso, 41

Mezzi pubblici
Metro: Stazione San Pietro
Bus: 982 / 46B / 98 / 571 / 881 / 916

Max 30 persone per volta
con prenotazione su sito Open House Roma e rush line
Accesso disabili: Si


Codice Mappa: A 28

Orari

Sabato
visite ore 10.30 e ore 12.00
Domenica
Chiuso

Mappa

Condividi FB TW

Vicino a

Simile a