AREA ARCHEOLOGICA SOTTERRANEA VICUS CAPRARIUS - La città dell'acqua | Open House Roma

AREA ARCHEOLOGICA SOTTERRANEA VICUS CAPRARIUS - La città dell'acqua



Le prenotazioni sono chiuse. Puoi comunque recarti presso gli oltre 150 siti ad accesso libero per ordine di arrivo o ti invitiamo a provare un last minute Rush Line (ovvero la possibilità di entrare per ordine di arrivo anche nei siti con prenotazione in sostituzione dei visitatori che non si dovessero presentare), solo nei siti con la dicitura "con prenotazione su sito Open House Roma e rush line".


Descrizione

A pochi metri da Fontana di Trevi, i lavori per la realizzazione di un cinema hanno portato alla luce un complesso edilizio di età imperiale, testimonianza dell’antico tessuto urbanistico della città. I rinvenimenti sono riferibili ad un'insula trasformata nel IV secolo in una lussuosa domus. L’acqua è l’elemento che caratterizza il Vicus Caprarius. Il termine Città dell’Acqua è dovuto alla sua presenza ed alla funzione di una parte dell’edificio, identificata con un castellum aquae, un grande serbatoio idrico con capacità di circa 150.000 litri relativo all’Acquedotto Vergine. Nelle tre sezioni dell’Antiquarium, i materiali rinvenuti (tra cui il celebre volto di Alessandro helios) integrano la visita e la comprensione delle strutture. Visite a cura di Archeodomani.

Informazioni

Vicolo del Puttarello, 25

Mezzi pubblici
Metro: Linea A - Spagna o Barberini
Bus: 60 / 74 / 117 / 160 / 170

Max 25 persone per volta
con prenotazione su sito Open House Roma e rush line
Accesso disabili: No

www.vicuscaprarius.com

Orari

Sabato
10
Domenica
10

Mappa

Condividi FB TW

Vicino a

Simile a