Semenzaio | Open House Roma

Semenzaio

Crediti: Luigi Serafini


Promosso da Bada architettura e paesaggio, in collaborazione con Cantiere Galli

Descrizione

Il semenzaio è un vivaio delle sementi, luogo dove vengono coltivati semi di piante diverse. Il semenzaio è riscaldato dalla luce del sole e i semi, una volta germogliati, vengono trapiantati e coltivati. Ogni seme è eccezionale, ogni seme è la variazione di una pianta, di una famiglia, di una specie, ogni seme ha un patrimonio genetico che si trasmette. Abbiamo chiesto a 25 architetti di scegliere 25 semi in forma di oggetti e costruire insieme un semenzaio. I 25 semi inventano lo spazio della casa come vorremmo che fosse o che crediamo sarà, tra desiderio e destino. Ne è venuta fuori una collezione, una camera delle meraviglie, che abbiamo allestito in una casa, in attesa dei germogli.

Massimo Adario & Carla Arrabito, Francesco Azzopardi, Blu Mambor, Gennaro Cassiani, D’Ottavi Zeppa Architetti, Federico Di Cosmo & Daniele Panerai, Duilio Secondo, Valentina Frasghini, Silvia Garrone, Studio Leonori, Linee Minime Studio, Madori design, Martina Morino & Daniele Frediani, Naessi, Operosa, Paros architettura, Claudia Pignatale, Arabella Rocca & Giacomo Sanna, Cristian Sammarco, Lorenzo Senni, Superficial Studio, Eleonora Tomassini, Massimo Valente, Marta Zampacorta, zerotrestudio. 

Informazioni

Via Casilina, 216

Mezzi pubblici
Metro:
Bus: FC1 Alessi / 105

Max 7 persone per volta
Durata: 45 min.
Accesso: con prenotazione su sito Open House Roma e rush line
Accesso disabili: No
Permesso di fare foto: Si

www.badastudio.it

Per i luoghi al chiuso è obbligatorio indossare la mascherina chirurgica o FPP2. Consulta le note di ogni visita per eventuali disposizioni aggiuntive fornite dai gestori. In previsione di ulteriori aggiornamenti, ti invitiamo a consultare nuovamente il sito prima di recarti nei luoghi.


Orari

Sabato
18:00 /
Domenica
10:30 / 11:15 / 12:00 / 16:00 / 16:45 / 17:30 /

Prenota

Mappa

Condividi FB TW

Fai una donazione. Anche pochi euro ci aiuteranno a far crescere l’evento e promuovere una città aperta, condivisa, partecipata da tutti.

DONA 5€ DIVENTA SOSTENITORE