Marjo Postma. Il sussurro della tartaruga | Open House Roma

Marjo Postma. Il sussurro della tartaruga



Promosso da TRAleVOLTE a cura di Manuela De Leonardis

Descrizione

In programma la mostra personale dell’artista olandese Marjo Postma che, vincitrice del Prix de Rome nel 1984, conferma la stretta relazione con la Città Eterna presentando la nuova serie di opere visionarie, attraversate dall’ironia (disegni, ceramiche e lavori di fiber art realizzati con la tecnica della «taftatura»), ispirate al tema della tartaruga che sono l'ideale prosecuzione del progetto editoriale Notes on Nature + how to conceal a giant turtle (2021).
La mostra viene ospitata negli ambienti dello studio SALA2 Architettura attigui al Pontificio Santuario della Scala Santa. Nella seconda metà degli anni '70 un gruppo di giovani studenti di architettura ha effettuato il recupero degli spazi che attualmente occupa lo studio e che ospita anche la sede dell’Ass. culturale TRAleVOLTE, che ha come fine far dialogare artisti e architetti sulle relazioni fra arte e architettura.

 

 

Informazioni

Piazza di Porta San Giovanni, 10

Mezzi pubblici
Metro: Linea A - San Giovanni - Manzoni / Linea C - San Giovanni
Bus: 51 / 87 / 81 / 85 / 16 / 218 / 3 / 792 / 117

Max 10 persone per volta
Durata: 20 min.
Accesso: con prenotazione su sito Open House Roma e rush line
Accesso disabili: Parziale
Permesso di fare foto: Si

www.tralevolte.org

Per i luoghi al chiuso è obbligatorio indossare la mascherina chirurgica o FPP2. Consulta le note di ogni visita per eventuali disposizioni aggiuntive fornite dai gestori. In previsione di ulteriori aggiornamenti, ti invitiamo a consultare nuovamente il sito prima di recarti nei luoghi.


Orari

Sabato
11:00 / 11:30 / 12:00 / 12:30 / 13:00 / 14:30 / 15:00 / 15:30 / 16:00 / 16:30 / 17:00 / 17:30 / 18:00 / 18:30 / 19:00 /
Domenica
11:00 / 11:30 / 12:00 / 12:30 / 13:00 / 14:30 / 15:00 / 15:30 / 16:00 / 16:30 / 17:00 / 17:30 / 18:00 / 18:30 / 19:00 /

Prenota

Mappa

Condividi FB TW

Fai una donazione. Anche pochi euro ci aiuteranno a far crescere l’evento e promuovere una città aperta, condivisa, partecipata da tutti.

DONA 5€ DIVENTA SOSTENITORE