MITREO DI S. PRISCA | Open House Roma

MITREO DI S. PRISCA

Crediti: Archivio Fotografico Soprintendenza - Romano D'Agostino


Le prenotazioni sono chiuse. Puoi comunque recarti presso gli oltre 150 siti ad accesso libero per ordine di arrivo o ti invitiamo a provare un last minute Rush Line (ovvero la possibilità di entrare per ordine di arrivo anche nei siti con prenotazione in sostituzione dei visitatori che non si dovessero presentare), solo nei siti con la dicitura "con prenotazione su sito Open House Roma e rush line".


Descrizione

Al di sotto della chiesa di S. Prisca all'Aventino si conservano i resti di un vasto complesso antico databile dall'età repubblicana al tardo antico. Nel III secolo dopo Cristo in un ambiente ipogeo di una casa privata, fu realizzato un mitreo, un luogo di culto dedicato alla divinità di origine orientale Mitra che ebbe un posto di rilievo nella religione romana prima del riconoscimento ufficiale del Cristianesimo. Il mitreo, di grande suggestione, è costituito da un vano dove si celebrava il banchetto e da altri ambienti per lo svolgimento del rituale misterico. Esso è arredato da una serie di affreschi figurati con iscrizioni dipinte e da un ciclo scultoreo in stucco dorato e marmo. Per motivi di conservazione e protezione del sito e per motivi di sicurezza il numero  massimo di accessi indicato non può essere superato e le visite saranno effettuate unicamente e rigorosamente fino ad esaurimento posti disponibili.

Informazioni

Via di S. Prisca, 13

Mezzi pubblici
Metro: Linea B - Circo Massimo
Bus: 75 / 637 / 715

Max 14 persone per volta
con prenotazione su sito Open House Roma

Orari

Sabato
15 /16 / 17
Domenica
Chiuso

Note

Visita con casco di protezione. No Flash. Permanenza max. ambiente non areato 7 pers. 15 min.

Mappa

Condividi FB TW

Vicino a

Simile a