STRAordinario | Open House Roma

STRAordinario

©Biblioteca della Camera dei Deputati

 

In Italia le persone con disabilità visiva sono 1,5 milioni di cui circa il 10% è cieco assoluto*, queste persone subiscono gravi limitazioni nell’accesso al patrimonio artistico e gli è praticamente preclusa la possibilità di conoscere il patrimonio architettonico racchiuso nelle nostre città. STRAordinario è un progetto pilota per permettere a persone con disabilità visiva di visitare edifici, giardini e aree archeologiche di pregio con modalità alternative alla vista.

Gli obiettivi di STRAordinario:

  • Rendere accessibile il patrimonio architettonico romano a persone con disabilità visiva;
  • Organizzare occasioni di scambio tra persone non vedenti e normovedenti;
  • Aumentare la consapevolezza delle diverse abilità sensoriali e sensibilizzare all’inclusione un ampio pubblico;
  • Formare persone in grado di accompagnare le persone non vedenti e ipovedenti alla scoperta delle architetture;
  • Fornire strumenti conoscitivi alternativi al patrimonio architettonico per persone normovedenti

APPUNTAMENTI:

17 novembre 2022 ore - visita sonorizzate al Tempio di Minerva Medica, all'interno del Festival Creature 2022.

dal 24 gennaio 2023 - corso per guide al buio. Per informazioni scrivere a info@openhouseroma.org

un progetto di Open City Roma / Open House Roma. In collaborazione con: ODV Museum, Unione Italiana Ciechi, Accademia Italiana di arte, moda e design, Centro Regionale S. Alessio, In/arch Lazio. Partner: Mausoleo delle Fosse Ardeatine  Progetto sostenuto da 8x1000 Chiesa Valdese e inserito nel programma Periferia Capitale sostenuto dalla Fondazione Charlemagne.


*fonte INPS 2021 e ANSA 2022. foto: ©Biblioteca della Camera dei Deputati

Fai una donazione. Anche pochi euro ci aiuteranno a far crescere l’evento e promuovere una città aperta, condivisa, partecipata da tutti.

DONA 5€ DIVENTA SOSTENITORE