Il nostro progetto

Il nostro progetto


Sabato 7 e Domenica 8 maggio 2016 torna Open House Roma,  l’evento che dal 2012 ha aperto gratuitamente le porte di più di 500 luoghi a cittadini e turisti.

Gli edifici presentati hanno raccontato, nelle tre precedenti edizioni, la sorprendente stratificazione di architettura storica, moderna e contemporanea della Città Eterna.

Questo è stato possibile grazie al costante impegno di un gruppo di giovani che una dopo l’altra hanno provato a varcare le soglie e i limiti fisici e culturali di Roma convinti che questa città debba, oggi più che mai, essere un luogo a disposizione della collettività.

Quest’anno, grazie anche all’aiuto di più di 500 volontari, siamo pronti ancora una volta a fare del nostro meglio poiché vogliamo che il valore sociale di quest’evento diventi patrimonio duraturo della città.

Obiettivi ambiziosi che però pensiamo possano realizzarsi anche attraverso l’aiuto dei cittadini stessi.

Sostenere Open House Roma significa, quindi, sostenere una visione della città, quella che noi abbiamo da 5 anni, di una città aperta, condivisa, partecipata da tutti in cui hanno trovato spazio centinaia tra architetti, artisti,  associazioni no profit, fondazioni.

Ogni contributo, anche il più piccolo, permetterà all’evento di crescere e di rimanere gratuito per tutti.

Grazie!